Take a fresh look at your lifestyle.

Abbigliamento running estivo

Sotto questo sole bello pedalare (o correre)

Chi pratica running per passione e per mestiere sa bene che bisogna sempre adeguare il proprio outfit alla stagione corrente; ovviamente è diverso correre in estate o in inverno. Inoltre sarebbe bene non indossare un vestiario di fortuna, ma equipaggiarsi di un abbigliamento tecnico adatto a preservare la salute ed il confort dell’atleta oltre che a migliorarne le prestazioni.

Volete qualche consiglio in proposito? Eccovi subito accontentati!

Abbigliamento running estivo: cosa scegliere?

Sundried Sport

Canotta runner estiva
Canotta runner estiva

La canotta Sundried Sport rappresenta un buon esempio di abbigliamento tecnico estivo. Si tratta di una maglietta aderente interamente realizzata in poliestere ricavato dalla lavorazione di plastica riciclata. Quest’oggetto è quindi ecologico e capace di farvi entrare ancora più in sintonia con i boschi e le montagne che attraverserete correndo.

Le spalline olimpioniche evitano ogni possibile scivolamento delle bretelle inoltre la linea del capo d’abbigliamento è nel complesso semplice ed elegante. Il tessuto è leggero, traspirante e non assorbe gli odori.

In generale possiamo dire anche che le scollature sono del tutto adeguate: non sono eccessive ma lasciano ampia libertà di movimento. Nel complesso si tratta quindi di un prodotto comodo caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Qui la canotta Sundried Sport a prezzo speciale Amazon >>

Adidas R96 Climalite

Cappellino runner adidas estivo
Cappellino runner adidas estivo

Passiamo adesso ad un cappellino da runner tipicamente estivo: l’Adidas R96 Climalite.

Si tratta di un oggetto studiato per proteggere gli atleti dal rischio di insolazione senza però dar fastidio o stimolare la sudorazione.

Il tessuto scelto per confezionare questo cappellino è rigorosamente sintetico, nello specifico si tratta del trefoil, mentre la tecnologia a cui si è fatto ricorso è la climalite.

Il design è semplice ed elegante: sulla visiera si alternano il colore scelto per il cappello ed un bordino in tinta contrastante. Ottimo è infine il sistema di regolazione che consente di rendere il capo adatto praticamente a chiunque.

Qui il cappellino da runner Adidas R96 Climalite a prezzo speciale Amazon >>

Alivebody

Pantaloncini Runner Alivebody
Pantaloncini Runner Alivebody

I pantaloncini Alivebody sono interamente realizzati in poliestere traspirante. Tale tessuto, oltre ad evitare che il sudore si asciughi addosso, permette di percepire una sensazione di morbidezza e comodità.

In questo caso siamo dinnanzi ad un prodotto destinato ad un target maschile. Per questo motivo all’interno del capo di abbigliamento running estivo troviamo una fodera aperta incorporata e lo spazio necessario per indossare eventualmente un sospensorio. Gli slip però non sono integrati.

Il design del prodotto prevede la presenza di una tasca estraibile, di elastico in vita e di una pratica coulisse interna. I pantaloncini qui in esame sono tra l’altro corti e discretamente aderenti. Parecchie sono infine le opzioni in termini di scelta cromatica.

Qui i pantaloncini Alivebody a prezzo speciale Amazon >>

Mico Extralight Weight

Calzini Runner Mico Extralight Weight
Calzini Runner Mico Extralight Weight

Un buon runner sa che deve sempre indossare dei calzini. Per la stagione estiva vi proponiamo i Mico Extralight Weight.

Si tratta di un prodotto interamente made in Italy, confezionato in poliammide e caratterizzato da resistenza ed ottima capacità di traspirazione. Questo risultato è garantito, oltre che dai tessuti utilizzati, dalla scelta della casa produttrice di differenziare le lavorazioni che compongono le varie parti del calzino.

L’articolo si dimostra resistente ad ogni possibile sollecitazione esterna, leggero e capace di superare senza grossi problemi lo sbalzo termico.

Le calze qui in esame possono essere utilizzate indifferentemente da uomini o donne e, durante le giornate particolarmente calde, sia nel corso di attività sportive che in altri contesti.

Qui i calzini Mico Extralight Weight a prezzo speciale Amazon >>

Sirokan

Reggiseno Sirokan 
Reggiseno Sirokan

Il reggiseno Sirokan ha un design a pullover. Le spalline sono più volte incrociate, cosa che rende praticamente infattibile lo scivolamento delle bretelle ed al contempo garantisce la massima possibilità di movimento.

Anche questo capo di abbigliamento è stato realizzato utilizzando dei tramati tecnici: dal poliammide allo spandex passando ancora per il poliestere. Le coppe del reggiseno sono preformate e, grazie alla loro speciale imbottitura, possono sollevare il seno modellandolo, sostenendolo, tenendolo ben fermo durante l’allenamento e riducendo i rischi di un successivo rilassamento dei tessuti organici.

Ottime sono poi la traspirazione e la vestibilità. Questo capo di abbigliamento running estivo si adatta a tutte le attività ginniche a medio-alta intensità, corsa compresa.

Qui il reggiseno Sirokan a prezzo speciale Amazon >>

L’abbigliamento estivo per il running

Sì, è vero, sudare serve a rinfrescare il corpo ed anche ad eliminare le tossine. Tuttavia sudare troppo, soprattutto durante uno sforzo fisico intenso e prolungato, non è di certo l’ideale. Se ciò accadesse potreste accusare dei semplici fastidi (se siete fortunati) o dei malori. Ciò potrebbe verificarsi in pista o subito dopo aver raggiunto casa. Il problema, chiaramente, si pone tutto l’anno ma, durante l’estate ha una maggiore rilevanza. Che fare allora? Di certo non vi proponiamo una pausa estiva, anzi. Quello che vi proponiamo è semmai l’impiego di tessuti tecnici e traspiranti.

Vedi questi completi da ranning estivi da uomo o questi da donna.

Lo scopo di queste stoffe è di favorire l’evaporazione del sudore e di evitare che il corpo, praticamente costretto, assorba le tossine appena espulse. Indosserete perciò delle magliette leggere e traspiranti che sostituirete però non appena inizierete la fase di defaticamento. Qualora le temperature fossero calde ma non proibitive, al di sotto di questo capo di abbigliamento metterete anche una canottiera.

Ma passiamo adesso alla parte inferiore del corpo. Inutile dire che, accantonati fuseaux e pantaloni da tuta, ricorrerete a dei pantaloncini. Fate in modo che non siano mai troppo larghi, ma nemmeno eccessivamente attillati. In questo modo eviterete quegli odiosi sfregamenti che spesso interessano l’internocoscia e che in estate possono irritare ancor di più la cute. In più non costringerete le gambe, cosa che vi priverebbe della vostra libertà di movimento e che potrebbe anche rappresentare tutto fuorché un toccasana per la circolazione sanguigna. Ovviamente anche in questo caso opterete per qualcosa di leggero e traspirante.

Potrebbe capitare poi che la vostra sessione di allenamento si svolga proprio durante le ore più calde della giornata. Si tratta di un’abitudine che sarebbe meglio perdere, ma se non potete fare diversamente munitevi quanto meno di un cappellino o di una bandana: il rischio di insolazione è sempre dietro l’angolo! Anche in questo caso, ovviamente, orientatevi su qualcosa di leggero e traspirante.

Fate attenzione: l’allenamento estivo potrebbe richiedere anche l’uso di giacche tecniche. Eh sì, anche in estate è sempre meglio coprirsi, soprattutto se si è sudato parecchio: un po’ di brezza inattesa potrebbe facilmente tradursi in un colpo d’aria e quindi in un brutto raffreddore o addirittura in influenza. Ed i temporali estivi dove li mettiamo? Optate quindi per delle giacche che, tanto per cambiare, siano leggere e traspiranti oltre che impermeabili. Completano il guardaroba del runner che si allena in estate un bel paio di occhiali da sole ed intimo traspirante.

Una curiosità: contrariamente a quanto si potrebbe pensare non sempre è necessario scegliere le scarpe da running in relazione alla stagione. Alcuni infatti non hanno problemi ad indossare le stesse identiche calzature durante l’intero anno. L’importante è comunque tenere conto delle proprie esigenze specifiche, di eventuali difetti di postura e del tipo di terreno che si intende affrontare.

Ah, un ultima cosa: abbiamo sin qui parlato di tessuti tecnici e traspiranti, ma non abbiamo mai detto quali siano. Bene: orientatevi principalmente sul poliestere, sul poliammide, sullo spandex e sul polipropilene.